Spinta sotto la metro a Roma, fermato 47enne. “Gesto di follia”

Le indagini sulla donna investita dalla metro ieri a a Roma sono a una svolta.

Nella notte, infatti, è stato fermato un uomo di 47 anni, di nazionalità italiana, sospettato di avere spinto sui binari una donna peruviana della stessa età.

Lo ha comunicato la Polizia che è arrivata all’uomo al termine di un’indagine veloce, grazie al video che ha ripreso quei momenti drammatici.

Il 47enne è stato sottoposto a fermo perché indiziato del tentato omicidio della donna, avvenuto poco prima delle 13 di venerdì 26 gennaio sulla linea B, presso la fermata della metro Eur – Fermi.

Le cause sono da attribuire a un gesto di follia.

La donna ha perso un avambraccio e avrebbe rischiato di perdere la vita se il macchinista non avesse azionato il freno d’emergenza.

Per liberare la sudamericana dalle lamiere è stato necessario l’intervento di due squadre dei Vigili del Fuoco.