Sposini litigano per il conto da pagare al ricevimento

Non è di certo cominciato nel migliore dei modi il matrimonio di una coppia di siciliani che ha litigato al momento di pagare il conto del ricevimento.

È successo ad Agrigento.

Come si apprende da AgrigentoNotizie.it, la discussione non è stato “un semplice battibecco, dovuto magari alla tensione accumulata durante il tour de force degli ultimi preparativi o della stessa, convulsa, giornata del matrimonio“.

I due sposini, infatti, al momento di pagare il conto, non sono riusciti a trovare l’accordo su chi dovesse pagare e, a un tratto, uno dei due è andato in escandescenze e ha mandato in frantumi alcuni suppellettili del locale.

Perciò, il ristoratore è stato costretto a chiamare la Polizia che, una volta giunta sul posto, ha riportato la calma e ha cercato di ricostruire quanto accaduto.

Dopodiché, gli agenti hanno invitato le parti a formalizzare querela, in primis il titolare della sala trattenimenti nei confronti dei neo coniugi.

Altro che giorno più bello della loro vita…