Cronaca Social
squid game la sfida

Squid Game – la sfida, tutta un’altra storia rispetto alla critica anticapitalistica della serie

E quindi molti dicono che l’umanità meriti di estinguersi: sarà mica che hanno ragione? Visto il campione umano in Squid Game – La sfida abbiamo già i primi candidati ideali. Il reality show che è stato annunciato come “simile” al mondo portato su Netflix dalla seguitissima serie-evento è tutt’altra cosa. In modo siderale.

Lo show angloamericano ispirato alla brutale serie thriller anticapitalista Squid Game, dal 22 novembre su Netflix, sfrutta forse troppo il voyeurismo e l’opportunismo. Potremmo definirlo in una parola: osceno. Il programma trae ispirazione dall’opera di Hwang Dong-hyuk, sceneggiatore e regista coreano che, da spietato critico della società del suo Paese, ha girato una serie notevole.

Nella serie premiata, i 456 giocatori, costretti dalla povertà e disumanizzati, si sfidavano fino alla morte per aggiudicarsi una cifra pazzesca. L’obiettivo da colpire è senza dubbio il ruolo dei capitalisti sfruttatori. Risultato grottesco di questa serie fu, oltre al successo di views e streaming, anche gli incassi stellari (con un investimento minimo).

Anche se dovrebbe diventare un’imitazione dell’esperimento sociale promosso dalla serie, i soggetti del reality show di Squid Game sanno di essere ripresi vantandosi della propria meschinità. Ci sono quindi fazioni, squadre e alleanze e i concorrenti seguono una direttiva che deve enfatizzare l’emotività del “gioco”. Infatti, ogni notizia viene accolta con troppo (davvero troppo) stupore. Si assiste a partecipanti che piangono, vomitano, si strappano i capelli, si rotolano per terra o si uniscono in cori per ogni situazione. Le mazzette di dollari, inoltre, trasformano tutti in una massa completamente e mentalmente annebbiata.

Il risultato è che ci troviamo davanti a un reality perverso. D’altronde, non c’erano pretese di portare avanti un progetto di grande livello morale o intellettuale. Il fatto che sia dissacrata l’idea originale appare disturbante per gli estimatori della serie che ha trionfato sulla piattaforma di streaming on demand. Ovviamente, e questo è tenuto nel conto dall’inizio, tutta la tensione è ammortizzata dal fatto che in Squid Game – La sfida nessuno muore durante i giochi come nella serie. Tutto da vedere che tipo di successo raggiungerà questo reality show che sfrutta il degrado criticato proprio da Squid Game, l’originale.