Stefania Sandrelli shock: “Ho subito violenza dal fidanzato di una mia amica”

È stata il sogno proibito di milioni di italiani, eppure anche lei ha dovuto fare i conti con la violenza. Stiamo parlando di Stefania Sandrelli. Era molto giovane all’epoca dei fatti e l’aguzzino era il fidanzato di una sua amica. Non ebbe il coraggio di denunciarlo proprio per questo motivo, per l’amicizia che legava le due ragazze.

Però oggi ne parla. Per spronare le donne a non rimanere in silenzio. E per la prima volta ha raccontato pubblicamente quel dramma nel programma ‘L’amore fa miracoli’ condotto da Massimo Gramellini e Ambra Angiolini.

Solo da poco – ha esordito – ho raccontato questo episodio al mio compagno (Giovanni Soldati, ndr): nella mia vita ho subito una sola violenza e accadde fuori dall’ambito professionale. Era il fidanzato di una mia carissima amica, Gigliola. Dopo una giornata al mare con gli amici, a Ostia, mi ritrovai inaspettatamente sola con lui, che avrebbe dovuto riaccompagnarmi a casa in macchina. Gli altri si erano già avviati con Gigliola su un’altra auto. Capii che voleva fare l’amore con me. Mi colse di sorpresa, non me l’aspettavo proprio”.

Lei si rifiutò. Non voleva. E ne pagò le conseguenze.

Presi un sacco di botte – ha rivelato – ma non lo denunciai. E non solo perché era il fidanzato di Gigliola, in realtà allora il pensiero non mi sfiorò. Comunque dopo questo episodio lei lo ha lasciato. Oggi però non aver detto nulla mi pesa sulla coscienza”.