Stefano Bettarini: “Nicoletta mi fa seguire da un detective”

In una intervista al settimanale ‘Chi’, l’ex calciatore ha parlato della gelosia della giovane fidanzata.

L’esperienza di ‘Temptation Island Vip’ non è servita a molto. Nicoletta Larini continua ad essere estremamente gelosa del suo Stefano Bettarini. A rivelarlo è stato lo stesso ex marito di Simona Ventura in una intervista rilasciata al settimanale ‘Chi’.

Lei non è guarita – ha detto – e la sua gelosia è aumentata. In fondo, però, va bene così, almeno non ci si annoia, anche se c’è poco da indagare”.

Infatti, secondo quanto affermato dall’ex calciatore, la fidanzata accecata dalla gelosia avrebbe anche assunto un investigatore privato per seguire i suoi spostamenti.

Stiamo insieme 24 ore su 24 – ha raccontato Bettarini – ma Nicoletta ha comunque provato a farmi seguire da un detective quando andavo in palestra o in giro per i miei appuntamenti di lavoro e per gli investimenti imprenditoriali che ho fatto nel tempo. Ma il miglior detective sono io, infatti è rimasto a mani vuote”.

Insomma, la Larini non si fiderebbe del fidanzato che, nel frattempo, va sbandierando ai quattro venti la sua irremovibilità su alcuni temi caldi, soprattutto per la giovane fidanzata (ha 22 anni meno di lui): “Figli e nozze sono un capitolo chiuso. Ho già due figlioli che amo e anche per le nozze ho già dato” ha ribadito anche alla rivista diretta da Alfonso Signorini.

Infine, Bettarini ha anticipato quelli che potrebbero essere i suoi prossimi impegni, televisivamente parlando.

Mi divertono molto i reality – ha confermato – ma adesso mi piacerebbe tornare a parlare di ciò che conosco, di ciò che mi piace. Sono cresciuto a pane e calcio. Qualcosa nell’aria c’è. Incrocio le dita”.

Leggi anche: Giada Fusaro chiarisce: “Io e Magalli mai stati fidanzati”.