Striscia La Notizia, l’inviato Vittorio Brumotti di nuovo in ospedale

Vittorio-Brumotti

Vittorio Brumotti, campione di bicicletta e noto inviato di Striscia La Notizia, il tg satirico di Mediaset, ha subito una nuova aggressione, stavolta avvenuta a Trani, in Puglia.

L’uomo, 38 anni, stava conducendo un’inchiesta da qualche giorno su un presunto giro di sostanze, insieme a un cameraman.

Le condizioni di Brumotti non sarebbero preoccupanti ma avrebbe riportato un trauma cranico e molti ematomi sul corpo. L’inviato del tg satirico di Antonio Ricci, condotto da Ficarra e Picone, si troverebbe ricoverato per accertamenti all’ospedale di Bisceglie.

Vittorio Brumotti

Sul luogo dell’aggressione sono intervenuti tempestivamente gli operatori sanitari e due pattuglie dei Carabinieri. I militari avrebbero già bloccato una persona legata al pestaggio campione di bike trial.

Per Brumotti si tratta della seconda aggressione in pochi giorni, seppur non ‘fisica’: nei pressi del furgone con cui l’inviato di Striscia e gli operatori erano arrivati a Ciserano, comune della provincia di Bergamo, è stato rinvenuto un proiettile. Insomma, un chiaro messaggio intimidatorio. Inoltre, vari oggetti sono stati lanciati dai balconi all’indirizzo della troupe.