Suv si schianta contro un albero: morte tre sedicenni

“Forse colpa di un cervo”.

Tre ragazze cheerleader di una scuola superiore dell’Alabama, negli Stati Uniti d’America, sono rimaste uccise il giorno di Natale in un incidente stradale: chi era al volante, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del mezzo che si è schiantato contro un albero.

Le vittime avevano 16 anni e si chiamavano Addyson Martin, Emilee Fain e Cassidy Dunn: erano appena uscite da una casa dove si trovavano per le festività e si stavano recando da un’altra amica.

Il tenente Michael McDuffie, portavoce del dipartimento di polizia di Geneva, ha affermato: «Non siamo sicuri per quale motivo abbiano perso il controllo ma l’auto ha colpito una grande quercia […] Potrebbe essere stato un cervo a tagliare la strada al mezzo». E ha aggiunto: «Erano tre ragazze molto attive nella scuola. È una perdita tremenda per la comunità. Stiamo solo chiedendo preghiere per le famiglie e i primi soccorritori».

LEGGI ANCHE: Netturbino muore per colpa di un fulmine.

Le tre adolescenti – tutte studentesse della High School di Geneva – si trovavano «sul sedile anteriore dell’auto», come riportato dagli inquirenti. Altre due ragazze erano in auto con le tre vittime al momento dell’incidente.

Una delle ragazze che si trovava sul sedile posteriore è rimasta gravemente ferita e trasportata in aereo in un ospedale di Birmingham. Tuttavia, si ritiene che si possa riprendere. L’altra adolescente ha riportato ferite lievi.

LEGGI ANCHE: Vi ricordate di Pamela di Non è la Rai? Ecco che fine ha fatto.

I funerali delle tre ragazze si terranno tra oggi 28 dicembre e lunedì 30 dicembre.

LEGGI ANCHE: Massimo Boldi, matrimonio in vista con Irene Fornaciari.