La svolta di Ryanair: “Non più di un bagaglio a mano a bordo”

Che Ryanair fosse tra le compagnie più inflessibili in merito alle condizioni di viaggio in particolare con il bagaglio a mano, era fatto notorio, almeno per chi avesse viaggiato almeno una volta a bordo dei suoi aerei.

Ora,dal 1° novembre non sarà più possibile portare due bagagli a mano a bordo dei voli Ryanair.

Lo ha annunciato la compagnia irlandese, spiegando che la misura serve ad “eliminare i ritardi” durante gli imbarchi.

Ryanair, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, aggiunge che solo i passeggeri con un “priority ticket” potranno portare a bordo dell’aereo una seconda borsa più grande, ma sottolinea che il costo del check-in per le valige da stiva sarà ridotto da 35 a 25 euro mentre il peso massimo consentito della valigia da imbarcare passerà da 15 a 20 kg.

Questa modifica costerà a Ryanair 50 milioni di euro l’anno“, ha detto a Bloomberg il chief marketing officer Kenny Jacobs.