Tamara Ecclestone vittima di una rapina magistrale: addio a 60 milioni di euro

Tre ladri, 50 minuti, un colpo da 60 milioni di euro: ecco cos’è successo a Tamara Ecclestone

tamara ecclestone
tamara ecclestone

Un colpo da maestro, da far invidia a Lupin: il furto subito da Tamara Ecclestone passerà quasi sicuramente alla storia. Tre ladri, una villa da 57 stanze e una rapina da 60 milioni di euro in 50 minuti: neanche i migliori film del genere avrebbero potuto avere una trama migliore.

Ad aggiungere pepe alla storia c’è anche il fatto che la villa in cui è stato fatto il colpo si trova nella stessa zona di Londra dove abitano il principe William e la moglie Kate: un’area sorvegliatissima. Ma cos’è successo davvero? Scopriamolo insieme.

Tamara Ecclestone, chi è

Prima di approfondire quanto è successo, facciamo un attimo un punto: chi è Tamara Ecclestone? E per quale motivo è famosa? Semplice:  è la figlia di Bernie Ecclestone, ex amministratore delegato del gruppo di Formula 1.

In Italia, Tamara si è fatta conoscere su Sky Sports: nel 2009 è stata proprio lei a occuparsi delle varie dirette e dei collegamenti in studio per le gare di formula 1. Essendo particolarmente bella e spigliata, la Ecclestone ha anche presentato il Red Bull Air Race World Championship.

Infine, divenuta icona glamour e pop, ha lanciato il suo personale reality show, Tamara Ecclestone: Billion $$$ Girl. Ha anche posato per Playboy.

Tamara Ecclestone, il furto

Nelle ultime ore, la Ecclestone è tornata sulle pagine dei giornali ma non per qualche gossip o qualche rivelazione osé: la bella Tamara ha rivelato di esser in stato di shock perché la scorsa notte qualcuno è riuscito a entrare nella sua casa di Londra e a portare a termine un furto niente male.

LEGGI ANCHE: Giancarlo Magalli: ecco chi è l’ex moglie Valeria Donati.

La Ecclestone aveva lasciato casa sua per le vacanze di Natale. Nel giro di 50 minuti, durante la notte, i ladri sono riusciti a portare via gioielli per un valore complessivo di oltre 50 milioni di sterline (circa 60 milioni di euro).

Le autorità e i vicini di casa della Ecclestone sono rimasti interdetti: difatti, l’abitazione della Ecclestone è nientemeno che una villa con 57 stanze sita nel quartiere di Kensington, uno dei più esclusivi e pattugliati di tutta Londra.

Per altro, la villa è sorvegliata 24 ore su 24 tutti i giorni. Pare che i ladri, in tutto tre, siano stati abilissimi: hanno fatto prima irruzione nel giardino e poi si sono diretti verso le cassette di sicurezza nascoste nella camera da letto.

Cos’hanno rubato a Tamara Ecclestone

Alla Ecclestone e al marito non sono stati rubati soldi, semplicemente perché non ce n’erano in casa. Tuttavia, sono stati rubati gioielli, orologi e pietre preziose. Nelle tre cassette di sicurezza Tamara e il marito tenevano anche oggetti d’arte e cristalli.

LEGGI ANCHE: Gesù omosessuale su Netflix.

Tra le cose che i ladri sono riusciti a trafugare ci sono anelli dal valore superiore a 20.000 euro, girocolli di diamanti, orecchini di platino e un regalo di nozze Cartier da 90.000 euro.

Tamara Ecclestone, le dichiarazioni

Un portavoce della Ecclestone ha detto:

Posso purtroppo confermare l’efferazione e la sicurezza interna sta collaborando con la polizia. Sospettiamo di tutti: i ladri sapevano dove andare, cosa fare. Si sono diretti alle cassaforti a colpo sicuro.  Tamara e la famiglia stanno bene, ma ovviamente sono arrabbiati e scossi dall’incidente.

Non è la prima volta che un vip legato al mondo della Formula 1 viene preso di mira dai ladri. L’ex campione del mondo Jenson Button era nella sua casa francese quando i ladri hanno fatto irruzione a casa sua, pompando del gas attraverso le prese d’aria prima di entrare nella sua villa per le vacanze a Saint-Tropez.

Jenson, la moglie Jessica e gli amici sono stati resi incoscienti mentre i ladri rubavano oltre 300.000 euro tra gioielli, quadri e preziosi. Possiamo dire che, in confronto, alla Ecclestone è andata bene!

LEGGI ANCHE: Influenza intestinale: cause, sintomi e rimedi.