Tenta di sgozzare la moglie e si getta dal 3° piano: morto

Ha tentato di uccidere la moglie e poi si è suicidato.

Tragedia a Ciampino, comune a pochi chilometri da Roma, in via Francesco Baracca.

Un uomo di 42 anni, di professione commercialista, al culmine di una lite, ha provato a sgozzare la moglie e si è poi lanciato dal terzo piano del loro appartamento, schiantandosi sulla terazza del garage.

L’uomo, Alessandro Tolla, era già morto quando sono arrivati i soccorritori.

La moglie, Maria Giuliano, 37enne, aveva il volto tumefatto e un profondo taglio alla gola ed è stata trasportata in codice rosso al Policlinico di Tor Vergata.

La donna è in gravi condizioni.

Sull’accaduto stanno indagando i poliziotti del commissariato di Marino.