Tenta di uccidere la moglie e la suocera e poi prova a togliersi la vita

Dramma familiare a Milano

Foto di djedj da Pixabay

Dramma familiare a Milano, in un appartamento di via Lambruschini, nella periferia Nord, dopo le 6 di stamattina.

Un uomo di 66 anni ha tentato di uccidere a coltellate la moglie di 62 anni e la suocera di 90 in un appartamento. Le due donne sono state trasportate in gravissime condizioni all’ospedale Niguarda del capoluogo lombardo con ferite all’addome e al torace. L’uomo ha poi cercato di uccidersi e si è procurato delle ferite che non sarebbero, comunque, gravi.

È stato lo stesso uomo a chiamare l’ambulanza. Sul posto i carabinieri per i rilievi del caso. Al momento non si sanno i motivi del tentato duplice omicidio.

LEGGI ANCHE: Folgorati dai cavi ad alta tensione: morti due operai.