Terremoto in provincia di Cosenza: magnitudo 4.4

La scossa è stata avvertita nettamente dalla popolazione.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 in provincia di Cosenza.

Il sisma è avvenuto alle 17.02 e ha avuto come epicentro Rende. Il terremoto ha avuto una profondità di 10,3 chilometri ed è durato 68 secondi.

La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione ma non sono stati segnalati particolari danni al momento. I Vigili del Fuoco hanno già fatto uscire diverse squadre di soccorso.

Centinaia le telefonate arrivate a Vigili del Fuoco e Protezione Civile, con il serio rischio di intasare le linee. Segnalati danni lievi, come caduta di calcinacci e mobili, in alcune abitazioni.

Qualche minuto prima, alle 16.56, una scossa di magnitudo 3.4 era stata registrata nel mar Tirreno, di fronte alle coste del Cosentino e a nord delle isole Eolie, durata 37 secondi e con una profondità di 7,1 chilometri.