Forte scossa di terremoto al largo del Gargano, in Puglia

Un terremoto di magnitudo pari a 3.6 si è verificato al largo della costa garganica, in Puglia, alle 2.43 della notte appena trascorsa.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha individuato l’epicentro del terremoto vicino ai comuni di Rodi Garganico, Ischella e Peschici.

Il sisma, secondo i dati di “Hai Sentito il Terremoto”, è stato avvertito dalle popolazioni di Manfredonia, Vico del Gargano, Rodi Garganico, Peschici, Monte Sant’Angelo, Apricena, Ischitella, Poggio Imperiale, San Severo, San Nicandro Garganico.

Il sisma è stato avvertito anche nelle Isole Tremiti.

L’epicentro del terremoto.

Ipocentro a una profondità di 5 chilometri.

La scossa ha avuto una durata di 44 secondi.

Al momento non ci sono segnalazioni di danni a persone e/o cose da parte della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco.