Thomas Markle sulla sorella Meghan: “Sapeva a cosa andava incontro”

Il fratello maggiore della Duchessa di Sussex ha detto la sua sull’intervista e sulle accuse di razzismo.

  • Il fratello maggiore di Meghan Markle si è collegato con Live – Non è la D’Urso.
  • Thomas Markle junior si è scagliato contro la sorella.
  • Il fratello di Meghan Markle ha definito l’intervista “una produzione hollywoodiana”

Non si placa l’eco mediatica dell’intervista rilasciata da Harry e Meghan Markle a Oprah Winfrey. Dopo la risposta della Regina Elisabetta, nel corso della puntata di Live – Non è la D’Urso di domenica 14 marzo 2021 ha detto la sua sulla situazione anche Thomas Markle junior, nato nel 1966 dalla relazione tra il padre della Duchessa di Sussex e la prima moglie Roslyn.

Thomas Markle: “Mia sorella sapeva a cosa andava incontro”

In collegamento dal New Mexico, Thomas Markle junior si è scagliato contro la sorella, svelando in esclusiva internazionale un segreto legato ai tempi del matrimonio dei Duchi di Sussex, oggi in attesa della seconda figlia, sorellina del piccolo Archie.

Credo che tutta quella intervista è stata una produzione hollywoodiana, registrata, provata e riprovata più volte. Non vedo molto di lei in quella intervista, e c’è sta anche una pessima tempistica, perché il nonno di Harry stava attraversando un brutto momento. Mi ricorda quello che è successo due giorni prima del suo matrimonio, quando nostro padre ha avuto un infarto: non ci sono state telefonate, non si è informata della sua salute.

Dopo aver detto la sua sull’intervista, ha rivelato che, poco prima del Royal Wedding, l’ex Rachel di Suits avrebbe chiesto al padre, pena il mancato invito al matrimonio, di disconoscere lui e la sorella Samantha (nata sempre dalla relazione con Roslyn).

LEGGI ANCHE: Thomas Markle contro la figlia Meghan e il marito Harry: “Anime perse”

Thomas Markle junior si è espresso anche sulle accuse di razzismo lanciate da Meghan a un non definito membro della Famiglia Reale che, a detta dell’ex attrice, avrebbe espresso preoccupazioni in merito al colore della pelle di Archie.

Quale secondo me è la bugia più grande che ha detto? Credo che dovrò scegliere le accuse razziste. Sicuramente ci sono state delle cose ingigantite all’interno del palazzo. Le opinioni di una singola persona, sentite dietro le porte origliando, sono solo dei commenti, che poco hanno a che vedere con la razza.

Il fratello della Duchessa di Sussex ha altresì specificato che, a suo dire, Meghan sapeva benissimo a cosa andava incontro, che ha sempre cercato solo le luci della ribalta e ha espresso incredulità in merito allo stato depressivo della sorella, affermando di non ritenerlo tanto grave da portarla a pensieri suicidi.

LEGGI ANCHE: Quali sono le condizioni del Principe Fillippo? I sospetti