Tigre divora mano, polso e gran parte del braccio a un uomo: è successo in uno zoo

La tragedia è avvenuta a Binh Duong, nel Vietnam del Sud.

Un uomo, che si è avvicinato ieri, martedì 4 giugno, alla gabbia di una tigre nello zoo di Binh Duong (nel sud del Vietnam) per accarezzarla, ha provocato una fulminea reazione del felino che gli ha divorato la mano sinistra, il polso e gran parte del braccio destro.

La vittima, Vo Thanh Quoi, 49 anni, è un ex dipendente dello zoo. Quest’ultimo è stato trovato accanto alla gabbia dell’animale mentre la causa dell’attacco non è nota. Lo zoo è stato chiuso dopo l’aggressione.

Ci sono pochissime tigri selvagge nella giungla del Vietnam ma alcune centinaia di felini sono addomesticati e tenuti come animali da compagnia, pratica che è legale, o esibiti nei giardini zoologici del Paese.

La notizia è stata diffusa dalla stampa vietnamita online.

Metti una tigre… nel giardino? Per fortuna in Italia niente tigri, pantere nere o pigri leoni dietro il pergolato. Anche se – evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello ‘Sportello dei Diritti’ – gira voce che ce ne siano per davvero, irregolari: leoni, leopardi, pantere e linci da appartamento“.

Leggi anche: Paura al circo, domatore attaccato da un leone / VIDEO