Tina Cipollari e Kikò Nalli: ritorno di fiamma? Come stanno le cose

L’opinionista ha rotto con il ristoratore fiorentino Vincenzo Ferrara e si starebbe riavvicinando all’ex marito.

tina cipollari
Tina Cipollari, dal suo profilo Instagram

L’ennesimo episodio da sliding doors in una vita ricca di colpi di scena e cambiamenti improvvisi. Un ritorno al passato, forse, quasi a volere ribadire il concetto espresso da Antonello Venditti in una delle sue più famose canzoni con questi versi: «Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano». Stiamo parlando di Tina Cipollari e Kikò Nalli.

L’opinionista di Uomini e Donne, infatti, è al centro del gossip nazionale per quella che sembra una definitiva rottura con il ristoratore fiorentino Vincenzo Ferrara. Secondo quanto riportato da Dipiù Tv, a decretare la conclusione del rapporto durato circa due anni, sarebbe stata proprio Tina. Il motivo della decisione potrebbe essere un vero e proprio colpo di scena.

LEGGI ANCHE: Francesca Pascale intasca la ‘buonuscita’ da Berlusconi: per lei 20 milioni di euro

Pare, infatti, che la Tina Cipollari si sia riavvicinata all’ex marito Kikò Nalli. A far scattare la scintilla potrebbe essere stato il contatto tra i due nel mese di dicembre, quando l’hairstylist aveva avuto un malore, gettando nello sconforto la ‘sua’ Tina, immediatamente accorsa da lui. Proprio da quel momento, il rapporto tra l’opinionista di Uomini e Donne e Vincenzo Ferrara si sarebbe via via incrinato.

Eppure sembravano inscindibili, una coppia felice e stabile destinata a durare nel tempo. La distanza, tuttavia, ha influito sulla qualità della relazione. La Cipollari sempre a Roma tra lavoro e figli, il ristoratore impegnato nel suo locale a Firenze. Entrambi hanno trascorso la quarantena per conto proprio e anche al termine del periodo di isolamento i due non si sarebbero mai visti.

Inevitabile la rottura. E quasi una naturale conseguenza il riavvicinamento tra Tina Cipollari e Kikò Nalli. Per un desiderio di ricostituire il nucleo familiare e fare così anche il bene dei loro tre figli. Per ritrovare un’intesa, per migliorare quel che era stato un tempo. Per riallacciare un filo rosso che tra i due, in realtà, non si era mai spezzato. Il ricongiungimento tra i due sembra davvero cosa fatta.

LEGGI ANCHE: Covid-19, quali sono i rischi di una seconda infezione?