Tiramisù: la ricetta originale del dolce più famoso e preparato al mondo

Come si prepara il Tiramisù, passo dopo passo.

Ci sono dolci che almeno un componente di qualsiasi famiglia in Italia sa fare. Uno di questi è il Tiramisù.

Dolce cult di tante domeniche a pranzo del Belpaese. Un simbolo, tanto che l’attore Fabio De Luigi gli ha dedicato il titolo di un suo film – a dire il vero di non troppo successo – del 2016, dove dal dolce dipendeva la sua popolarità tra la gente.

Intanto sappiamo che sono di Bergamo e Como i campioni del mondo 2019 di Tiramisù. Il risultato è arrivato con la finale di Treviso della «Tiramisù World Cup» del 3 novembre, competizione che premia «chi fa davvero il Tiramisù più buono del mondo».

A conquistare il titolo sono stati Sara Arrigoni, insegnante di Paladina, 27 anni, e Fabio Peyla, addetto marketing di 40 anni di Uggiate Trevano (Como). Peyla ha superato i concorrenti con la sua ricetta originale del Tiramisù, mentre Arrigoni ha vinto per la sua ricetta creativa al mojito, ma non alcolica.

La competizione, giunta alla terza edizione, ha visto partecipare chef amatoriali nella preparazione della ricetta originale (uova, mascarpone, zucchero, savoiardi, caffè e cacao) o nella creativa, con la possibilità di aggiungere fino a tre ingredienti e sostituire il biscotto.

LEGGI ANCHE: La cassata siciliana, le origini e la ricetta originale.

L’edizione 2019, con gara itinerante in Europa e in Italia, ha previsto tappe a «Bibione e Venezia orientale-Summer selections» (22 e 23 giugno), «Friuli-Venezia Giulia selections» (Villa Manin di Passariano, 21 e 22 settembre) e a Bruxelles con le «European selections» (11- 14 ottobre).

Alla finale del 3 novembre hanno gareggiato Eleonora Andronico di Gemona, di origine romana, e Beatrice Castellan di Valdobbiadene, ma residente a Imola. Per la ricetta creativa hanno concorso Rossella Favaretto di Mestre (pepe e pere) e Camilla Favaretto di Feltre (amaretti, formaggio e lamponi). I nuovi campioni del mondo ora voleranno in Brasile, ospiti dell’Ambasciata italiana a Curitiba per la Settimana della cucina Italiana nel mondo.

LA RICETTA DEL TIRAMISÙ

Se vi state chiedendo come preparare il tiramisù perfetto, ecco la risposta:

Innanzitutto, per realizzarlo seguendo la ricetta più classica avrete bisogno di biscotti tipo savoiardi, liquore, caffè, uova, zucchero, cacao amaro e mascarpone, per il quale consigliamo l’impiego di quello Santa Lucia.

Per ottenere il miglior risultato è importate adottare due piccoli accorgimenti:

  • mezz’ora prima di cominciare il procedimento, tirate fuori dal frigorifero il mascarpone;
  • le uova dovranno essere a temperatura ambiente.

1

Prima di tutto dividete i tuorli dagli albumi e metteteli in due ciotole diverse. Unite 70 g di zucchero ai tuorli e, aiutandovi con le fruste o uno sbattitore elettrico, amalgamate bene il tutto finché non risulterà chiaro e spumoso. mescolare le uova con zucchero

2

Aggiungete ora il mascarpone e lavorate il composto fino ad ottenere una crema liscia e spumosa.
Unire il mascarpone.

LEGGI ANCHE: McDonald’s assume: ecco come candidarsi.

3

Adesso montate a neve gli albumi, che dovranno risultare di una consistenza molto densa e solida. Cominciate a lavorare le chiare d’uovo da sole fino a quando non risulteranno semi-montate. A questo punto aggiungete poco a poco i 70 g di zucchero e continuate a montare a neve ben ferma il tutto. Una volta raggiunta la consistenza giusta, aggiungete l’altra parte del composto contenente i tuorli e il mascarpone. È importante che eseguiate questa operazione molto delicatamente, incorporando tutto dal basso verso l’alto, così che gli albumi non perdano la loro sofficità.
Versate il tutto in un sac à poche e mettetelo in frigo a riposare. Montare le uova a neve.

4

Mescolate i 10 g di zucchero rimasto con il liquore al caffè e con il caffè freddo per realizzare la bagna che servirà per inzuppare i biscotti tipo savoiardi. Preparare la bagna di caffè.

5

Assemblate il vostro tiramisù: prendete una pirofila piccola e stendeteci dentro uno strato di crema fredda, poi ricopritela con uno strato di savoiardi imbevuti nella bagna. Ricoprite con un altro strato di crema, poi con uno di savoiardi e così via fino ad esaurimento degli ingredienti. Mettete il dolce in frigorifero per almeno due ore. Comporre gli strati di savoiardi e crema di mascarpone.

6

Prima di servirlo cospargete la superficie con il cacao amaro in polvere setacciato.

LEGGI ANCHE: 6 buoni motivi per mangiiare spesso le banane.