Torna in TV la dottoressa Giò

Sarà una estate davvero piena per Barbara D’Urso. Neanche il tempo di rilassarsi dopo la fine dei suoi due talk storici che Mediaset l’ha rimessa al lavoro.

A luglio, infatti, sarà impegnata sul set della nuova serie de ‘La dottoressa Giò’, la medical-fiction che nella seconda metà degli anni Novanta le regalò il successo anche come attrice.

Le riprese la impegneranno per tutta l’estate fra Roma e la Costiera Amalfitana. Accanto a lei non ci sarà Patrick Dempsey, il Derek Shepherd di ‘Grey’s Anatomy’ che invece alcuni rumors avevano dato per certo nel cast, ma la dottoressa Giorgia Basile (alias Barbara D’Urso) sarà accompagnata nelle sue nuove avventure da Christopher Lambert, Marco Bonini e l’ex tronista Camilla Ferranti.

Secondo le prime indiscrezioni relative alla trama, nella nuova serie ritroveremo la dottoressa cinquantenne che ha superato il dramma della perdita del figlio e che è stata assolta dalla querela del primario dell’ospedale dove lavora.

Sarà un medical, con un linguaggio moderno – ha dichiarato il direttore della fiction Mediaset Daniele Cesarano a ‘Tvzoom’ – e punterà su un gruppo di ragazzi intorno al personaggio interpretato dalla D’Urso. Abbiamo scelto Antonello Grimaldi come regista, proprio perché cerchiamo di dare a questo prodotto il meglio, con un’anima molto pop”.