Torta alle nocciole: una ricetta della tradizione contadina

Facile da preparare e dal gusto intenso e deciso di nocciole, è l’ideale per una colazione o una merenda golosa.

torta alle nocciole

La torta di nocciole, conosciuta anche come torta Cortemilia, è un dolce di origine piemontese. Con l’aggiunta di cacao, inoltre, il sapore della frutta secca viene esaltata. Veniva preparato per Natale dai contadini ai quali avanzavano le nocciole del raccolto estivo. E solitamente veniva incorporato nell’impasto anche il rum.

La torta di nocciole originale, può chiamarsi Cortemilia solo se vengono utilizzate le nocciole del Piemonte tostate (tipicamente di qualità Tonda Gentile), uova, zucchero, burro e una piccola e facoltativa dose di cacao e/o di miele di produzione regionale. Ma vediamo tutti gli ingredienti con attenzione:

  • 150 g farina di nocciole;
  • 70 g farina 00;
  • 20 g cacao amaro;
  • 120 g di zucchero;
  • 8 g di lievito;
  • 80 ml di olio di semi;
  • Due uova;
  • 100 ml di latte;
  • Due cucchiai di crema di nocciole;
  • 60 g di nocciole tostate.

Cominciamo con il setacciare la farina, il lievito e il cacao. Dopodiché aggiungiamo la farina di nocciole, 80 g di zucchero e mescoliamo per amalgamare i componenti secchi. In una ciotola, invece, versiamo il latte precedentemente riscaldato (deve essere tiepido), la crema di nocciole, l’olio di semi e i tuorli di due uova grandi; mescoliamo fino a quando non otteniamo una crema omogenea.

plumcake
Possiamo anche disporla in pratici pirottini

LEGGI ANCHE: Marzapane: ricetta base per tantissimi dolci

A questo punto incorporiamo poco alla volta i 40 g di zucchero rimanenti e montiamo a neve i bianchi. Aggiungiamo i liquidi ai secchi e mescoliamo con la frusta. Dopodiché incorporiamo l’albume con un movimento lento dal basso verso l’alto.

Alla fine aggiungiamo le nocciole intere e facciamo in modo che si amalgamino in maniera omogenea. In una teglia da 24 centimetri ricoperta da un foglio di carta forno, versiamo il composto ottenuto. Inforniamo per 50 minuti a 180 gradi in modalità statica. Per controllare l’avanzamento della cottura facciamo la prova dello stecchino: se uscirà asciutto, la torta alle nocciole è pronta.

LEGGI ANCHE: Bonus diabete: chi sono i beneficiari e come ottenerlo.