Torta salata con ricotta e speck: una ricetta facile e invitante

Perfetta per una cena improvvisata o per non buttare nulla di ciò che è rimasto nel frigorifero.

torta salata ricotta e speck

La torta salata con ricotta e speck si prepara in pochi e semplici passaggi, gli ingredienti inoltre possono cambiare in base ai propri gusti o alla disponibilità in dispensa: diciamo che è stata pensata per mettere in tavola una cena dell’ultimo minuto.

La ricotta rende l’impasto morbido, poi sono sufficienti farina, uova, olio e latte: in genere tutti presenti all’interno di una cucina ben fornita. Lo speck le dà quel tocco in più, per non parlare della scamorza a dadini.

torta salata ricotta e speck
La versione a ciambella

LEGGI ANCHE: Frullato con mela kiwi e uva: una ricetta fresca e salutare

Può essere gustata è apprezzata sia ancora tiepida che fredda. È l’ideale per una colazione al sacco da portare in ufficio o per un picnic con gli amici al parco. La sua versatilità e la possibilità di cambiare il mix di sapori la rende perfetta. Ma vediamo tutti gli ingredienti:

  • 180 g di ricotta vaccina;
  • 100 ml di olio extra vergine di oliva;
  • 250 g di farina 00;
  • 120 ml di latte;
  • Tre uova;
  • 16 g di lievito istantaneo per ricette salate;
  • 80 g di parmigiano grattugiato;
  • 100 g di speck;
  • 60 g di scamorza.

Cominciamo subito lavorando con la frusta a mano la ricotta e l’olio extravergine di oliva. Dopodiché versiamo il latte e continuiamo a mescolare. Incorporiamo la farina a poco a poco, precedentemente setacciata così da non formare grumi. Aggiungiamo il lievito e amalgamiamo il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.

Separiamo i tuorli dagli albumi, sbattiamo i primi con le fruste elettriche e versiamoli nell’impasto. Incorporiamo quindi gli altri ingredienti: il parmigiano grattugiato, lo speck tagliato a pezzetti e la scamorza a dadini. Saliamo e pepiamo a piacere, mescolando il tutto.

A parte montiamo a neve gli albumi e uniamoli al composto con movimenti dal basso verso l’alto e con delicatezza. A questo punto trasferiamo l’impasto in uno stampo rivestito con carta forno e cuociamo il forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. La nostra torta salata con ricotta e speck è pronta per essere gustata.