In Toscana una nuova moschea. Il terreno venduto dalla Chiesa

A Sesto Fiorentino, comune di quasi 50mila abitanti in provincia di Firenze, sorgerà una moschea.

Lo racconta LiberoQuotidiano.it.

La struttura religiosa musulmana sarà eretta su un territorio che è stato di proprietà della Diocesi di Firenze.

La moschea sarà costruita poco distante dalla Chiesa della Madonna del Piano.

Quello che è particolare è che il terreno è stato venduto dalla Chiesa.

L’area che sarà ceduta dall’Arcidiocesi ha una superficie di 8.300 metri quadrati, sui quali possono essere realizzati fino a 2.500 mq di fabbricati per attività religiose.

Scrive Libero: “Insomma, la nostra Chiesa si ‘svende’ all’Islam. Un notizia di cronaca che dimostra come, in un qualche modo, le diocesi stanno sempre di più tralasciando la loro missione di aggregazione e tutela della comunità cristiana lasciando di fatto campo libero alla penetrazione islamica che sta conquistando sempre più terreno in tutta Europa“.

Siete d’accordo con il commento del quotidiano?