Travaglio: “La legislatura sta per essere sciolta (si spera nell’acido)”. L’ira di Lucia Annibali

Non è affatto piaciuta a Lucia Annibali, l’avvocatessa sfregiata al volto da due uomini per volontà dell’ex fidanzato, la battuta usata su Twitter dal direttore de Il Fatto Quotidiano, Marco Travaglio, per commentare la fine della legislatura del Governo Gentiloni.

Il giornalista, 53 anni, ha infatti scritto: “La legislatura che sta per essere sciolta (si spera nell’acido) è stata una delle peggiori della storia repubblicana“.

Un pensiero a cui l’Annibali ha replicato così, sempre su Twitter: “Chi, come me, ha conosciuto gli effetti dell’acido, per sua sfortuna, si augura invece che questo non debba mai accadere a nessuno, nemmeno per scherzo“.

Al di là del dramma vissuto da Lucia Annibali, per cui l’ex compagno Luca Varani è stato condannato a 20 anni di reclusione, la polemica per le parole usate da Marco Travaglio appare decisamente forzata. Era del tutto evidente l’uso ironico da parte del giornalista di un’espressione che, piaccia o non piaccia, è di gergo comune. Per di più, il direttore de Il Fatto non ha fatto riferimento a ministri e/o parlamentari ma alla legislatura.