Travolto da auto a Trieste, 17enne morto mentre portava le pizze

ambulanza

Per tre giorni ha lottato tra la vita e la morte ma non ce l’ha fatta.

A soli 17 anni, all’ospedale Cattinara di Trieste, è morto Diego Emili nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 6 dicembre.

Il giovane – come si legge su IlPiccolo.it – si trovava nella tarda serata di domenica scorsa a bordo del suo Piaggio Typhoon, impegnato a consegnare le pizze per conto di un locale.

All’improvviso, però, il gravissimo incidente in Strada di Fiume 360.

A causa della caduta, Diego ha subito la frattura esposta del femore che gli ha causato una grave emorragia, nonché altri traumi che hanno compromesso i suoi parametri vitali.

Il 17enne, quindi, sarebbe morto a causa di un’embolia gassosa.

Diego Emili

Per quanto concerne la dinamica dell’incidente, ancora non è chiara.

Quello che si sa è che il giovane è stato travolto, intorno alle 22, da una Renault Clio guidata da una donna di 24 anni.

La stessa giovane ha immediatamente chiamato i soccorsi e sul posto è giunta un’ambulanza che ha portato il 17enne al più vicino pronto soccorso.

La vittima in moto, da Facebook: