Trova busta con 2000 euro e la consegna ai Carabinieri

La vicenda ha avuto luogo a Santena, in provincia di Torino.

Risale alla fine del mese di maggio la storia di un artigiano che, dopo essersi accorto di aver perso la busta con l’incasso del suo negozio di ferramenta – una somma pari a circa 2000 euro – ha presentato denuncia ai carabinieri.

Grande è stata la sorpresa quando ha scoperto che la busta sopra ricordata era stata restituita alle Forze dell’Ordine. La vicenda ha avuto luogo a Santena, Comune in provincia di Torino. La busta era stata smarrita dal commerciante nel parcheggio della locale Piazza Martiri.

Le parole dei testimoni

Secondo quanto riferito da alcuni testimoni, la busta sarebbe stata dimenticata sotto un’auto parcheggiata. Ai carabinieri è stato infatti riferita da diverse persone la presenza, nel parcheggio precedentemente citato, di una donna che si è avvicinata alla vettura e si è chinata per raccoglierla.

La signora in questione, a quanto pare, ha chiesto ai militari di rimanere anonima dopo aver consegnato in caserma la somma. L’identità della donna, infatti, non è stata comunicata al ferramenta preoccupato della perdita dell’incasso del suo negozio.

LEGGI ANCHE: Ripara il cagnolino dalla pioggia: il suo gesto fa il giro del mondo

Il gesto del ferramenta

Anche se impossibilitato a rivolgere ringraziamenti diretti alla persona che ha riconsegnato la busta con l’incasso del suo negozio, il ferramenta di Santena ha deciso di non dimenticare il bel gesto. Ha così devoluto la somma che normalmente spetterebbe come ricompensa a chi trova del denaro di altrui proprietà e lo porta alle Forze dell’Ordine all’associazione Forma, realtà che si impegna ad assistere i pazienti pediatrici dell’Ospedale Regina Margherita di Torino.

LEGGI ANCHE: Auto in panne e donna in difficoltà: tre ragazzi hanno spinto il mezzo per otto km