Trova l’ex con un altro uomo e l’accoltella: dramma sul Frecciarossa

È accaduto tra le stazioni di Reggio Emilia e Bologna. Fermato un italiano di 47 anni.

Una donna è stata colpita con varie coltellate, circa 20, sul treno Frecciarossa AV 9309 partito da Torino e diretto a Roma: è stata portata via intubata ed è in gravi condizioni, in prognosi riservata all’ospedale Maggiore di Bologna.

L’aggressione, infatti, è avvenuta poco dopo le 10.30 di stamattina – giovedì 7 novembre – tra le stazioni di Reggio Emilia e Bologna.

Fermato l’aggressore, un uomo italiano di 47 anni, bloccato dalla Polizia Ferroviaria nella stazione sotterranea della città emiliana, grazie anche alla collaborazione di alcuni viaggiatori.

L’aggressore è un inserviente del treno (operatore di una ditta esterna che effettua servizi di pulizia a bordo del Frecciarossa) che, dopo aver visto l’ex fidanzata insieme ad un altro uomo, ha estratto un coltello a serremanico e l’ha colpita, ferendola gravemente su una gamba.

Nella carrozza si è ovviamente creato il panico. Ferito lievemente anche un uomo che ha provato a sovrapporsi tra l’uomo e la donna, anche lei dipendente di una ditta esterna alle ferrovie ma nel settore della ristorazione.

LEGGI ANCHE: Omicidio Luca Sacchi: parla la madre di Del Grosso.

L’aggressore, originario della Calabria, è in stato di fermo con l’ipotesi di reato di tentato omicidio.

La donna, 41 anni, originaria di Milano, si trova ricoverata all’Ospedale Maggiore di Bologna: è stata prima aggredita a pugni poi colpita con diversi fendenti. In ospedale è arrivata in condizioni di media gravità ma i medici l’hanno poi trasferita nel reparto di rianimazione. L’altro ferito, un 44enne di Parma, è stato colpito di striscio e non è grave.

In una nota congiunta i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Orsa, Ugl Taf e Fast hanno chiesto di “accertare al più presto le responsabilità per fare in modo che i treni continuino a restare presidi di sicurezza per clienti e lavoratori“. “Siamo preoccupati e sgomenti – hanno affermato le organizzazioni sindacali – ed esprimiamo solidarietà e auguri di pronta guarigione alla lavoratrice coinvolta“.

LEGGI ANCHE: Troppe minacce sui social, assegnata la scorta alla Segre.

Da SaluteLab: Cancro ai testicoli: cos’è, sintomi, cause.