Trova portafoglio con mille euro e lo restituisce al proprietario

È successo a Ceprano, in provincia di Frosinone.

portafoglio

Ceprano è un comune di 8 mila abitanti della provincia di Frosinone.

Qui martedì scorso – 29 ottobre – è un avvenuto un gesto di onestà che sì dovrebbe essere la normalità ma invece non può fare altro che diventare notizia. Un uomo, infatti, ha trovato un portafoglio con mille euro e lo ha restituito la proprietario.

Come si apprende da Vocecontrocorrente.it, il fortunato smemorato è un commerciante di Poli (comune di Roma) che due sere fa si è fermato alla stazione di servizio sulla via Casilina a Ceprano per fare rifornimento.

Preso dalla fretta, chiuso il tappo del serbatoio, l’uomo è ripartito lasciando sulla colonnina del distributore il portafoglio contenenti oltre a tutti i documenti, le carte di credito, i bancomat, schede di vario genere ma, soprattutto, la somma in contanti di mille euro.

Per sua fortuna l’automobilista successivo che ha fatto rifornimento non soltanto è un carabiniere appena smontato dal servizio dalla stazione di Boville Ernica ma anche una persona onesta.

Dai documenti il militare è riuscito a contattare il commerciante che ancora non si era accorto di aver smarrito il suo portafoglio.

ALTRA STORIA DI ONESTÀ

Un’altra storia simile è avvenuta nel settembre scorso quando a Roma un bengalese di 23 anni ha trovato su un marciapiede un portafogli con all’interno 2 mila euro.

Il 23enne, infatti, ha restituito al proprietario la somma, un imprenditore dell Capitale, e ha anche rifiutato la ricompensa.

Il bengalese, dopo avere trovato il portafogli (con dentro anche documenti personali e carte di credito), si è recato in caserma e i militari hanno rintracciato il proprietario e organizzato un incontro per la restituzione.

Il professionista romano ha ringraziato il bengalese e avrebbe voluto offrirgli una ricompensa in denaro ma il 23enne ha rifiutato, sostenendo di avere fatto ‘semplicemente’ il suo dovere.

Leggi anche: Anziana lascia in eredità 200mila euro per le famiglie con figli disabili.