Trova scarafaggi dentro gli hamburger, orrore al fast food

Scarafaggi nel cibo servito da un ristorante di McDonald’s a Nizza, in Francia? Ne parla Gentside.com.

Lo ha raccontato una donna di nome Sandra (non è quello vero per preservare il suo anonimato). L’episodio spiacevole è avvenuto giovedì 5 novembre 2020. La donna ha affermato a Nice Matin di avere fatto la scoperta disgustosa nel box contenente il suo pranzo, così come in quello della figlia: «Quando ho aperto lo scatolo, l’insetto correva ovunque. Non mangerò mai più da McDonald’s».

E ancora: «Avevo preso delle patatine fritte e sono dovuta andare perché avevo un appuntamento. Poco dopo, però, mia figlia è venuta a trovarmi, pallida in viso…». Così le due hanno scoperto che piccoli scarafaggi stavano camminando nel box contenente il cibo ordinato. «Mi ha detto che c’erano insetti nella scatola. Ed era vero. Quando l’ho aperta, correvano dappertutto. C’erano persino dei piccoli scarafaggi in uno degli hamburger».

La donna ha aggiunto: «Ho buttato via la scatola. Ma quando sono arrivata al fast food avevo con me ancora lo scontrino e un video per dimostrare che non mentivo. La persona con cui ho parlato mi ha detto che era normale e che c’erano scarafaggi ovunque a Nizza».

La direzione del ristorante ha replicato così: «Prendiamo molto sul serio le accuse mosse da un cliente. Immediatamente è stata avviata un’indagine interna. Non ci sono state, però, prove conformi alla segnalazione. All’interno del ristorante sono in atto protocolli molto rigidi per combattere tutti i parassiti ricorrendo, più volte al mese, a una società specializzata e l’ultimo intervento era stato eseguito pochi giorni prima».

LEGGI ANCHE: Come pulire i gamberoni freschi e congelati?