Trovato morto Diego, il bimbo di 3 anni scomparso ieri a Matera

Dramma a Metaponto di Bernalda, in Basilicata.

Dramma a Metaponto di Bernalda, in provincia di Matera, in Basilicata. È stato trovato morto il bambino di tre anni scomparso ieri mattina in contrada Marinella, dall’abitazione nei pressi del fiume Bradano. Il corpo di Diego è stato trovato dall’unità cinofila dei carabinieri di Firenze alla ripresa delle ricerche. Era riverso nel fango melmoso di un canneto adiacente il fiume.

Vito Bardi, presidente della Regione Basilicata, ha così commentato: «Abbiamo sperato per tutta la giornata di ieri e per tutta la notte, ma la tragedia con la quale dobbiamo fare i conti questa mattina ci coglie impreparati perché proprio non riusciamo ad accettare l’idea che una giovane vita possa finire a causa di un destino crudele».

Il governatore della Basilicata ha aggiunto: «Ai genitori e ai familiari formulo le più sentite e partecipate condoglianze, anche a nome della Giunta regionale e dei lucani. Il ringraziamento della nostra comunità va ai Vigili del fuoco, ai Carabinieri, alla Polizia e ai volontari che hanno profuso il massimo sforzo nelle attività di ricerca».

Il bambino si era allontanato da casa approfitando di un momento di distrazione dei genitori. Ed è stato il cane di famiglia a indirizzare le ricerche verso la zona del fiume Bradano, dove i cani molecolari dei Carabinieri cinofili di Firenze hanno rinvenuto il corpo in un canneto.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, addio al 26 Andrea, capo scout di Predappio.