Turista americana trovata morta a Bari

Giallo a Bari, nel quartiere Carbonara.

Una turista americana è stata trovata morta all’interno di una stanza di una struttura extralberghiera.

Sul collo della donna sarebbero state individuate delle ecchimosi.

Indagini sono in corso da parte dei Carabinieri per scoprire le circostanze della morte. I segni sul collo fanno pensare a uno strangolamento anche se non si esclude il decesso naturale.

A quanto si è appreso la donna, che aveva 65 anni, era a Bari per un periodo di vacanza insieme al marito.

È stato proprio il consorte ad allertare i Carabinieri, intorno alle 7.30 di stamane. L’uomo si trovava all’interno della villetta.

Il ritrovamento è avvenuto in una villetta, in una traversa di via Vela, in una zona residenziale.

L’ambiente dov’è stata trovata la donna morta non presenta segni di effrazione ed è in perfetto ordine.