Turista dimentica in treno borsa con 4.000 euro

treno

treno

Panico per un turista olandese a Trento.

L’uomo, infatti, ha dimenticato sul treno, un regionale di passaggio in Trentino, il bagaglio contenente più di 4.000 euro, 45 dollari e vari carnet di assegni.

La notizia si apprende da Ansa.it.

Una bruttissima sensazione, quindi, per l’olandese quando si è accorto di non avere più con sé il preziosissimo bagaglio (una borsa in pelle).

Tutto bene quel che finisce bene, però.

Sì, perché gli effetti personali sono stati ritrovati dagli agenti della Polizia Ferroviaria, avvisata proprio dal turista distratto.

In una nota della Polizia Ferroviaria di Trento si legge: “Difficile descrivere l’espressione del signore olandese il quale, non riuscendo ad esprimersi in italiano, a mani giunte, chinava il capo con evidente segno di stima e ringraziamento“.

Un riconoscimento per tutti coloro che hanno reso possibile il lieto fine.