Ubriaco passa la notte abbracciato a un nano da giardino rubato

nano da giardino

nano da giardino

Davvero strano quanto accaduto a Carpi, in Emilia Romagna.

In pieno centro storico, i Carabinieri hanno individuato un giovane steso a terra, addormentato sul selciato, abbracciato alla statuetta di un nano da giardino.

Come si legge su Modena Today, neanche i militari sono riusciti a svegliare il dormiglione, di certo in preda agli effetti post sbornia.

I Carabinieri, pertanto, hanno dovuto chiamare un’ambulanza e i sanitari hanno sollevato di peso il 25enne, residente a Carpi, e lo hanno portato in ospedale.

Ed è lì che il giovane è stato messo in sesto.

Il 25enne si è così ubriacato da non ricordare neanche come si era procurato la sbronza né quale fosse l’origine del nano di terracotta che stringeva (magari portato via da chissà quale cortile).

Il giovane, comunque, è stato denunciato per ubriachezza e per violazione del regolamento comunale sul decoro urbano.