Uccide e sviscera un gattino, ai poliziotti dice: “Volevo mangiarlo”

Lo sconvolgente episodio è avvenuto a Canicattì, in Sicilia.

gatto

Un uomo ha ucciso e sviscerato un gattino per mangiarlo.

L’orribile fatto, come si apprende dall’Ansa, è avvenuto a Canicattì, comune della provincia di Agrigento.

L’uomo, 50enne di origine romene, è stato denunciato dalla Polizia alla Procura di Agrigento per uccisione di animale e porto illecito di arma bianca, ovvero un coltello da sub.

Il 50enne è stato bloccato dai poliziotti mentre stava gettando le interiora del gatto sotto le auto in sosta e ha affermato: “Volevo mangiarlo“.

gatto

Il coltello da sub e la carcassa del felino sono stati trovati all’interno dello zaino che il romeno aveva in spalla.

Leggi anche: giovane capodoglio trovato morto in spiaggia in Sicilia: aveva lo stomaco pieno di plastica.