Uccide la compagna e prova a togliersi la vita con un coltello conficcato nel cuore

È successo a Pozzo d’Adda (Milano). Indagano i Carabinieri.

A Bologna un carabiniere è stato sorpreso mentre rubava in un negozio

Femminicidio a Pozzo d’Adda, comune della Città metropolitana di Milano.

Una donna di 26 anni è stata uccisa dal compagno che, poi, ha cercato di ammazzarsi conficcandosi un coltello nel petto.

È successo all’alba.

A dare l’allarme è stata l’ex moglie dell’uomo, chiamando i carabinieri e raccontando di avere ricevuto una telefonata dall’uomo con cui ha confessionato l’omicidio della compagna straniera.

La vittima, all’arrivo dei soccorritori, non presentava segni di violenza ma sarebbe porta, presumibilmente, per soffocamento.

L’uomo, invece, è stato trasportato all’ospedale di Bergamo.

Indagano i Carabinieri.