Ulisse, Alberto Angela sui luoghi di Ben Hur: anticipazioni

La puntata del 26 ottobre sarà dedicata alla Roma delle corse delle bighe.

Alberto Angela

Dopo ‘Il Gattopardo’ arriva Ben Hur. La puntata di domani di ‘Ulisse, il piacere della scoperta sarà dedicata proprio ai luoghi del celebre colossal americano, campione di incassi nel 1959 e vincitore di ben 11 premi Oscar.

Alberto Angela, infatti, condurrà lo spettatore in un viaggio che ripercorrerà la storia della città di Roma del primo secolo dopo Cristo attraverso i posti che hanno fatto da set alla pellicola: il Circo Massimo, una struttura immensa dove è stata ricostruita la competizione delle quadrighe, ma anche sono i Musei Capitolini, Palazzo Massimo e il Campidoglio dove, sotto l’imponente statua di Marco Aurelio, si rivivranno i fasti dell’epoca d’oro dell’Impero Romano.

A dare il la alla narrazione di domani sarà il personaggio di Ben Hur, ricco principe e mercante giudeo che divenne schiavo e poi campione delle corse con le quadrighe. Personaggio interpretato dalla star hollywoodiana Charlton Heaston, ma che è frutto di fantasia.

Per questo Alberto Angela, durante la puntata, sposterà l’attenzione su un’altra figura (questa volta realmente esistita), quella dell’auriga Scorpo, il più grande campione dell’epoca Flavia, morto a soli 27 anni durante una corsa e più volte ricordato dal poeta Marziale. Grazie a ricostruzioni grafiche e virtuali il pubblico conoscerà come si svolgevano veramente le gare, come si preparavano i campioni dell’epoca e quale era il loro compenso.

Ma non è tutto. Il viaggio di domani porterà lo spettatore anche fuori Roma, ovvero in provincia di Enna per conoscere i mosaici della villa del Casale di Piazza Armerina, e all’isola di Favignana (Sicilia) per vedere i rostri delle navi della Prima Guerra Punica combattuta dai cartaginesi contro i romani.

Leggi anche: Torna Tu sì que vales: ecco perché il programma ha successo.

Da SaluteLab: Qual è la differenza tra vino rosso, bianco e rosato?