Cronaca Social
gattini salvati da un cane

Un trio di gattini abbandonati riesce a entrare in casa grazie all’aiuto di un “complice” davvero speciale

A volte capita che siano gli animali a scegliere noi e la nostra dimora. In questa storia parleremo di come una famiglia sia stata la prescelta per un complesso piano del destino, con protagonisti tre gattini e un cagnolino. Sembra uno strano gruppo di complici, ma si tratta proprio di loro. Un trio di gattini, infatti, è riuscito a entrare nella casa di una famiglia con l’aiuto di un amico a quattro zampe, ben più grosso di loro.

“Questi cuccioli non ce l’avrebbero fatta senza un aiutante così speciale, il cagnolino di famiglia. Un giorno ha scoperto uno dei gattini e lo ha portato dentro casa attraverso la sua porticina”, ha raccontato Mary Huckabee, responsabile del Coastal Bend Cat Rescue. Il proprietario del cane era perplesso e non sapeva cosa fare. Ma presto il suo cane avrebbe fatto in modo che gli altri gattini arrivassero al sicuro dentro casa. Anche il secondo cucciolo era entrato in casa trasportato dal cagnolino.

La famiglia, quindi, ha cercato in zona, per capire se c’era una mamma gatta e altri gattini, ed è stato in quel momento che sono stati tutti attratti dai lamenti di un terzo gattino. Non si è vista alcuna traccia della mamma, ma tutti e tre i gattini sono riusciti a entrare sani e salvi in ​​casa. La famiglia si è rivolta al rifugio e sperava di dare ai gattini le cure di cui avevano bisogno, oltre che una nuova casa.

Mentre aspettavano l’inserimento nel programma di affidamento del salvataggio, i proprietari del cane si sono dedicati alla cura dei gattini. “Li hanno tenuti nutriti con una miscela di latte artificiale e cibo umido finché non li abbiamo potuti accogliere”, riferiscono la rifugio. “Ha fatto un ottimo lavoro nel prendersi cura di loro, tanto che stanno iniziando il loro viaggio con noi sani e felici.”

Il trio di gattini (Peter Pan, Wendy e Campanellino) era davvero affamato, come se avessero a lungo sperimentato la realtà della scarsità di cibo per strada. Ma adesso nessuno dei gattini era oppresso dall’ansia di trovare un pasto. Finalmente la loro energia giocosa poteva crescere ed esprimersi sempre più. “Peter ama seguire le persone in giro, Campanellino è il più avventuroso e ficcanaso. Wendy, invece, è la temeraria e ama arrampicarsi e trovare guai”, raccontano dalla famiglia.