Uomini e Donne, ecco come Gemma Galgani ha passato il Capodanno

La rivelazione della tronista ‘over’ del programma di Maria De Filippi.

Gemma Galgani

Premessa, c’è stato un momento in cui a Uomini e Donne di Maria De Filippi, protagonisti erano le persone ‘anziane’ o ‘di una certa etàì. Naturalmente, tra tanti vegliardi, c’è chi ha spaccato e si è saputo creare il suo pubblico, battendo tante giovani in cerca di popolarità.

Una di queste è Gemma Galgani, ex direttrice del Teatro Alfieri di Torino, che a lungo si è fatta corteggiare dai tanti cavalieri e tronisti sopra gli anta che sono passati dal programma della grande Maria della televisione.

Un fenomeno che ha cercato di oscurare, non riuscendoci, il mito di Tina Cipollari, provando a mostrare una visione più elegante e nordica e meno ‘burina’.

LEGGI ANCHE: Gianni Sperti: “Io omosessuale? Ecco come stanno le cose”.

Gemma Galgani

Gemma è stata protagonista di una puntata ‘over’ di Uomini e donne che andrà in onda in questi giorni i cui sostanzialmente spiegherà che ha passato il Capodanno da sola. O, meglio, da single.

Senza quella pletora di spasimanti che puntano al suo cuore. Una puntata in cui ha dovuto dire addio al programma Juan Luis Ciano – nessuna parentela con la famiglia famosa legata ai Mussolini – che nonostante tanti tentativi ‘nel provarci’, non solo ha ottenuto il no della signora Galgani, ma di tutte le signore che ha cercato di conquistare. Eppure di par suo non era un brutto signore. Forse un po’ emotivo e, come direbbero i giovani, ‘un sottone’. Ma ha avuto le sue possibilità. Si è giocato le sue carte. Non mancherà al mondo della televisione popolare.

Tornando a Gemma, poco prima della mezzanotte tra il 2019 e il 2020 ha postato un messaggio: «Ci siamo quasi… Come dico sempre, ognuno di noi ha i suoi impegni ed il lavoro chiama e io sono sempre presente, bella sarà la festa di stasera che ci coinvolgerà particolarmente! Come festeggerete questa sera? Io sarò nel mio posto preferito!».

LEGGI ANCHE: Botti di Capodanno, cavalla morta per la paura.

Gemma Galgani

E ancora: «Sono vicina a tutti coloro che stasera lavoreranno, maggiormente a chi ha un lavoro più disagiato rispetto al mio! A loro va il mio Augurio, il mio pensiero sarà con voi e con tutte le persone sole ….a volte si è soli anche in mezzo a mille persone!».

Poi una dedica al suo gatto: «Non avrò il pensiero che i botti possano spaventare Piri mi mancherà come sempre al mio ritorno…. Vi abbraccio con infinito affetto e sapete che ne ho tanto da dare! Grazie a tutte le persone che hanno reso bello il mio 2019 ! Non ci siete stati tutti ma siete con me!». Insomma, l’anno di Gemma è passato, nel solco della normalità: vediamo cosa combinerà nel 2020.

LEGGI ANCHE: 7 cibi che puoi mangiare anche dopo la scadenza.