Uomini e Donne, quanto guadagna Tina Cipollari?

Scopriamo qualcosa di più sulla carriera da ‘opinionista’ di Tina Cipollari.

Partiamo dal fatto che c’è opinionista e opinionista. C’è chi lo fa gratuitamente in nome della visibilità. Chi si accontenta del classico stipendio quotidiano da figurante come pubblico che interviene, intorno ai 250 euro.

E chi lo fa di professione nei talk televisivi di successo. Tipo Uomini e Donne. E anche lì, a seconda del tuo curriculum, le cose cambiano. Anche se si può azzardare una media ponderata tra un neo arrivato e una ‘storica’ come Tina Cipollari.

Proprio lei è da tempo al centro delle cronache di gossip per il suo ruolo a Uomini e Donne e più di recente per le voci sul rapporto con il fidanzato Vincenzo Ferrara che, stando ad alcuni rumor, sarebbe in crisi. Sulla presunta instabilità del rapporto la Cipollari non si è ancora espressa ed ha lasciato che fossero gli altri ad esprimersi a riguardo. Anche perché fino a qualche mese fa si era parlato di un possibile matrimonio.

LEGGI ANCHE: Sandra Milo: “Ricevo foto di giovani seminudi”.

Tina Cipollari
Tina Cipollari

L’opinionista in questa sua nuova avventura a ‘Uomini e Donne‘ si è mostrata in perfetto stato fisico. Tina ha, infatti, deciso di mettersi a dieta e ha perso diversi chili. Ora non perde occasione per parlare dell’importanza di una corretta alimentazione, di come questa possa migliorare lo stato fisico e allontanare problemi di salute. Un intento lodevole che è stato apprezzato da molte sue estimatrici.

Qualche giorno fa, però, l’opinionista di ‘Uomini e Donne’ è stata al centro delle discussioni per la reazione che ha avuto in studio. Tina non ha apprezzato quello che una spettatrice stava dicendo e ha cominciato ad urlarle contro e a minacciarla di denuncia. Pare che non ci sia pace per lei, visto che oggi è nuovamente al centro delle polemiche social. Infatti nelle ultime ore si sono diffuse diverse voci su quanto prenda per la sua partecipazione a Uomini e Donne.

LEGGI ANCHE: Ilaria D’Amico: “Mia madre aveva deciso di abortire”.

Tina Cipollari

Alla conduttrice di origini viterbese spetterebbe uno stipendio pari a mille e duemila euro per ogni registrazione effettuata nel corso delle settimane di messa in onda. Come sappiamo, le puntate di Uomini e Donne (in onda dal lunedì al venerdì) sono spesso spezzate nella loro trasmissione pomeridiana ma vengono registrare in un’unica giornata.

I tronisti non ricevono alcun tipo di compenso e gran parte degli investimenti sulla trasmissione viene riservata alla conduttrice e agli opinionisti fissi. Mediamente ogni trenta giorni vengono registrate circa cinque puntate: facendo un rapido calcolo otteniamo quindi una cifra che varia tra i 5.000 e i 10.000 euro al mese.

Se i calcoli dovessero risultare esatti, il guadagno annuo di Tina Cipollari si attesta tra i cinquanta e i 90 mila euro l’anno.

LEGGI ANCHE: Cosa fare in caso di sanguinamento dal naso?