Urla e piange mentre è a scuola, bimbo di 7 anni muore in ospedale

ospedale Firenze

Tragedia in Toscana.

Un bambino di 7 anni, Luca Parakhnenko, è morto nel pomeriggio della vigilia di Natale all’ospedale Meyer di Firenze.

Il piccolo ha avuto un fortissimo mal di testa mentre si trovava a scuola prima delle vacanze: ha cominciato a piangere e a urlare a causa del dolore.

Di conseguenza, il bambino è stato condotto in ospedale: prima al NOA di Massa, poi a Firenze.

Il piccolo Luca.

Il bambino, di origine ucraina che viveva a Carrara insieme ai genitori, è stato colpito da un’emorragia cerebrale.

I medici – come si legge su FanPage.it – hanno fatto di tutto per salvare la vita di Luca, soprattutto con un intervento chirurgico molto delicato ma, pochi giorni dopo l’operazione, il cuore del bambino ha smesso di battere.

La notizia ha sconvolto l’intera comunità di Carrara.

I genitori porteranno il corpo del figlio nel loro paese natale, in Ucraina.