Usa, sbanca la lotteria con una vincita “record”. Un’infermiera cambia vita

 

Questo sì che significa voltare pagina e cambiare vita. Si era fatta una promessa, l’infermiera statunitense che ha sbancato la lotteria con una vincita “da record”: 758 milioni di dollari in un colpo solo. Dal ritorno dal lavoro aveva deciso di giocare una sola e semplice schedina a una lotteria locale puntando sui numeri che compongono la data di nascita di alcuni membri della famiglia ma senza sperare veramente di poter vincere l’intero montepremi.

L’infermiera che ha sbancato la lotteria “Powerball”

Qualche giorno dopo invece con sua grandissima sorpresa ha scoperto che quelli erano i suoi ultimi giorni di lavoro e preoccupazione. La signora Mavis L. Wanczyk, un’infermiera statunitense del Massachusetts infatti ha sbancato la popolare lotteria Usa del Powerball, indovinando tutti i numeri e portando a casa la cifra da capogiro.

La prima cosa che la donna di 53 anni ha fatto dopo aver scoperto la vincita è stata quella di decidere di incassare subito il premio che però sarà decurtato, anziché spalmare la supervincita su 30 anni. A lei andranno solo 480 milioni di dollari, che si ridurranno ulteriormente con il pagamento delle tasse. Una cifra comunque corposa che le permetterà di lasciare per sempre il lavoro da infermiera nel quale era impegnata da oltre trent’anni.

Dopo aver comunicato la scelta al Mercy Medical Center di Springfield, la 53enne ha spiegato: “Ho chiamato in ufficio per dire che non sarei tornata. La prima cosa che voglio fare è sedermi e rilassarmi. Cambierò vita”. E come darle torto?