Va a fare la spesa e viene colpita con un coccio di bottiglia: 64enne in gravi condizioni

È successo a Milano. Fermato l’aggressore: un 30enne originario del Bangladesh.

Stamattina a Milano, in Largo La Foppa, una donna è stata aggredita in strada da uno sconosciuto, colpita da un coccio di vetro.

L’aggressore, uno straniero, è stato fermato.

La donna, 64enne, è stata ricoverata in codice rosso all’ospedale Niguarda e ha riportato ferite al braccio sinistro, al collo, alla clavicola e alla testa.

La fuga dell’uomo è stata impedita da un gruppo di passanti che ha assistito all’atto violento.

L’uomo, 30enne originario del Bangladesh, regolarmente in Italia, è stato fermato dalla Polizia ed è incensurato.

La donna non sarebbe in pericolo di vita. Di lei, in attesa dell’arrivo dei soccorsi, si sono presi cura un giovane italiano, un turista polacco, una turista olandese e una 36enne russa.

Come si apprende da MilanoToday.it, pare che la donna avesse da poco fatto la spesa e stesse tornando a casa. A un tratto, però, il bengalese ha provato a scipparle la borsa dopo averla colpita.

Leggi anche: Donna muore in vacanza, il marito: “Mi hanno restituito il suo corpo senza gli organi interni”.