Salvini: “Troppi 10 vaccini”. La risposta del Ministro della Salute

Ritengo che 10 vaccini obbligatori siano assolutamente inutili e in parecchi casi pericolosi se non dannosi“.

Così Matteo Salvini, vicepremier e Ministro degli Interni.

Nessun bambino – ha aggiunto – può essere escluso dalla scuola e dall’asilo. Su questo c’è il programma della Lega ed è nel contratto di governo“.

A Salvini ha risposto Giulia Grillo, Ministro della Salute: “Ci fa piacere che il ministro Salvini s’interessi ai vaccini ma il tema deve essere discusso anzitutto dal ministro della Salute […] Voglio ribadire che i vaccini sono un fondamentale strumento di prevenzione sanitaria […] Prenderemo le decisioni opportune in accordo con gli alleati del governo […] Cercheremo soluzioni per garantire la frequenza dei bambini negli asili nido e dall’altra mettere al centro la revisione del D.L. Lorenzin“.