Vaccino Pfizer, in arrivo il secondo carico in Italia

450mila dosi dal Belgio.

Entro domani, martedì 28 dicembre, in Italia arriverà il secondo carico delle 450mila dosi del vaccino Pfizer in partenza dal Belgio.

Non è escluso che, anche a seconda delle difficoltà di raggiungimento dei vari territori e delle attuali condizioni meterologiche, in alcune Regioni le dosi possano arrivare anche dopodomani.

La Pfizer, che consegnerà con i propri mezzi i vaccini in 300 punti sparsi sul territorio avrebbe garantito che per l’Italia non c’è alcun ritardo e il piano di consegna andrà avanti come previsto.

Si è appreo che i carichi da 470mila dosi ciascuno arriveranno ogni settimana fino a marzo: nel primo trimestre 2021 si prevede la fornitura di 7,8 milioni di dosi del siero prodotto da Pfizer, cui si affiancheranno via via gli altri, a partire da quello di Moderna in corso di approvazione in Europa.

Infine, la distribuzione di 200 milioni di dosi del vaccino sviluppato da Pfizer-BioNTech sarà completata nell’Unione Europea entro settembre. Lo ha detto alla Reuters un portavoce della Commissione Europea, aggiungendo che sono in corso colloqui per concordare la consegna di ulteriori 100 milioni di dosi, previste come opzionali ai sensi del contratto.

LEGGI ANCHE: L’annuncio del governatore De Luca: “Mi sono vaccinato”