Valanga sul Monte Bianco: due sciatori morti

Il distacco si è verificato a quota 3mila metri, nei pressi di Courmayeur.

Una valanga è caduta poco fa nella zona del Monte Bianco, coinvolgendo più persone. Lo ha riferito il soccorso alpino valdostano che sta intervenendo sul posto.

Il gruppo di persone è stato travolto a Punta Helbronne, nei pressi di Courmayeur, a quota 3 mila metri sul Monte Bianco. Sul posto gli operatori del Soccorso alpino valdostano.

Il distacco si è verificato sotto la stazione di arrivo della funivia SkyWay del Monte Bianco, in una zona in cui si pratica lo sci fuoripista. In base alle informazioni in possesso del soccorso alpino valdostano sarebbero stati travolti almeno due sciatori.

Secondo le prime valutazioni del soccorso alpino valdostano presente sul posto “la situazione è molto grave“.

Due gli sciatori morti: un maestro di sci di La Thuile (Aosta) Edoardo Camardella, di 28 anni, e Luca Martini, di 32 anni, di Finale Ligure (Savona).

I due erano impegnati, assieme ad altri tre amici che si sono salvati, in una discesa fuoripista sotto la stazione di arrivo della funivia SkyWay del Monte Bianco, in un canale molto ripido e impegnativo.