Valeria Favorito: “Ecco come Fabrizio Frizzi mi ha salvato la vita”

VALERIA FAVORITO E FABRIZIO FRIZZI- PROFILO FB DI VALERIA

Fabrizio Frizzi aveva un grande cuore. Spesso, infatti, si dedicava alle persone meno fortunate. E non stiamo parlando delle maratone televisive come quella di Telethon o la raccolta fondi per l’Airc.

Frizzi, quando si spegnevano le luci della ribalta, continuava il suo impegno nel sociale che, quindi, andava al di là del suo essere un noto personaggio televisivo. Quelli erano momenti intimi che non ha mai amato mostrare al pubblico, di cui non si è mai vantato. Se i telespettatori ne sono venuti a conoscenza, è stato solo grazie a qualche foto scattata da gente comune.

Fabrizio Frizzi, infatti, era un volontario Unitalsi e spesso accompagnava a Lourdes i malati in carrozzella. Ma non solo. Era il testimonial dell’Associazione donatori di midollo osseo (Admo). Lui stesso lo aveva donato per salvare una vita.

Era il 2000 quando Frizzi, donatore dagli inizi degli anni Novanta, scopre che il suo midollo osseo è compatibile con quello di Valeria Favorito, una bambina siciliana di 11 anni affetta da una grave forma di leucemia mieloide acuta. Il conduttore non ha un momento di esitazione, e anche se in quel periodo è impegnatissimo in tv, compie il nobile gesto senza preoccuparsi di saltare una puntata di ‘Per tutta la vita’.

[button-red url=”https://www.cronacasocial.com/fabrizio-e-carlotta-lamore-nato-a-miss-italia/” target=”_blank” position=”center”]Fabrizio e Carlotta, l’amore nato a Miss Italia[/button-red]

I due finalmente si incontrano e si abbracciano nel 2006 in occasione della Partita del Cuore a Verona. Da allora lei diventa ‘la sorellina di sangue’ e lui ‘il fratellone’.
Erano talmente legati che Valeria lo aveva invitato al suo matrimonio.

Ero andata a Roma qualche giorno fa – ha raccontato all’Ansa – per portargli di persona il mio invito di nozze, volevo che lui fosse il mio testimone. Mi disse: se le mie forze me lo consentiranno, oggi sto bene, domani non so. Ho perso un fratello, una persona a cui tenevo tantissimo“.

Fonte Ansa