Vasco Rossi racconta a don Ciotti il suo “senso della vita”

Cosa succede quando si incontrano Vasco Rossi e Don Luigi Ciotti? Accade che il cantante di “Vita spericolata” si lancia nella sua personale lettura del Vangelo.

Proprio così. Il Blasco, il prossimo 14 ottobre alle 17.10, sarà ospite della trasmissione “A sua Immagine” in onda su Rai Uno e con il fondatore di “Libera” commenterà alcuni passi delle Sacre Scritture.

Sarà un Vasco Rossi inedito e intimo” promettono gli autori del programma Gianni Epifani e Laura Misiti.

La trasmissione, che è condotta dalla giornalista Lorena Bianchetti, anche quest’anno prevede lo spazio “Le Ragioni della Speranza” dedicato al commento del Vangelo. Ma in questa edizione don Maurizio Patriciello ha lasciato il testimone a don Luigi Ciotti che ha voluto intervistare il cantante proprio per una delle puntate della sua rubrica.
Il cantante – hanno spiegato gli autori – ha accolto l’invito di don Ciotti per riflettere su vari temi, dall’amicizia alla libertà, da una ‘vita spericolata’ al ‘senso’ della vita. Un dialogo franco, aperto e fecondo, tra un testimone del Vangelo e un artista, un uomo, in continua ricerca”.

Fonte vascorossi.net

 

Da parte sua, il cantante ha scritto su Facebook: “Quando Don Ciotti mi ha chiesto se mi sarei esposto in televisione con una delle ‘nostre’ chiacchierate, ho immediatamente risposto di sì: una Libera intervista con don Luigi Ciotti ci sta, si può fare. Con Luigi Ciotti, tutto è possibile e… con lui soltanto!”.

Ma cosa succederà sabato 14? A dare qualche anticipazione è proprio il sito ufficiale del rocker dove si legge: “E’ dalle canzoni di Vasco che Don Ciotti trae spunto per le domande di una Libera e bella conversazione a due sulla vita e sulle esperienze, sulle responsabilità e sull’impegno e anche della loro differente visione dell’al di là”.

I due, lo ricordiamo, si sono conosciuti nel 2000 quando alla festa per Fabrizio De Andrè al Teatro Carlo Felice di Genova, Vasco cantò “Amico fragile” mentre don Ciotti era seduto in platea ad ascoltarlo.