Vauro se la prende con Babbo Natale: “Ciccione con un’aria pedofila” / VIDEO

Le parole del noto vignettista a Dritto e Rovescio, ospite di Paolo Del Debbio.

Vauro ne ha combinata un’altra delle sue. Ospite di Paolo Del Debbio, conduttore di Dritto e Rovescio su Rete 4, il noto vignettista toscano ha preso di mira Babbo Natale, amatissimo dai piccoli di tutto il mondo.

Vauro Senesi ha, infatti, scatenato il putiferio in studio e sui social a causa di quest’affermazione: «È vero che a Natale si festeggia la nascita del Bambin Gesù, ma la stragrande maggioranza dei bambini aspetta Babbo Natale, un ciccione con un’aria anche vagamente pedofila vestito di rosso».

LEGGI ANCHE: Il Primo Natale, trama e trailer del nuovo film di Ficarra e Picone.

Del Debbio l’ha presa malissima: «Ma che roba è? Perché devi dire delle bischerate? Ma quale aria?» e ha aggiunto: «Sei l’unico in Italia che ci vede un pedofilo. Fatti delle domande».

Vauro, poi, ha insistito così: «È inquietante. Ce l’ha quest’aria…» sostenendo di non essere l’unico a pensarla in questo modo.

Soltanto pochi giorni fa una vignetta del pistoiese ha suscitato altre dure reazioni. Vauro ha raffigurato un San Giuseppe con il volto del leghista Matteo Salvini, una Madonna con quello di Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, e un Gesù bambino che dice: «Mi sa che quest’anno chiedo asilo politico a Bibbiano».

LEGGI ANCHE: Rifiuta di rinnegare la propria fede, schiava di Boko Haram da 2 anni.

LEGGI ANCHE: Compra i broccoli al supermercato e ci trova un geco vivo dentro.