Vede un cagnolino chiuso in un’auto parcheggiata e rompe il finestrino ma…

Una storia curiosa dal Regno Unito rimbalzata sui social media.

Davvero curiosa questa storia che proviene dal Regno Unito.

Un uomo ha sfondato il vetro di un’auto parcheggiata perché pensava che al suo interno ci fosse un cagnolino, l’ennesimo abbandonato sotto al sole e senza via di scampo.

In realtà, l’animale non eraa altro che un peluche tutto marrone.

La notizia è stata data dal magazine britannico Sun che ha riportato un post condiviso sulla pagina Facebook di Weston-super-Mare, cittadina marittima del Somerset.

Nel post, con tanto di fotografie del vetro rotto e del peluche, si legge: “Sono tornato alla mia macchina dopo averla lasciata per 20 minuti per fare un po’ di shopping per poi trovare qualcuno che aveva rotto il lunotto perché pensavano che il peluche di mia figlia fosse un vero cane intrappolato nel caldo“. “Come puoi essere così stupido? Vergognati“.

Tuttavia, c’è chi ha difeso il ‘salvatore’, come nel caso di Gemma Greenwood: “Ad essere sincera avrei fatto la stessa cosa, quel cane giocattolo sembra molto realistico e sarebbe stato un errore facile da fare“. In effetti, non ha tutti i torti…

Leggi anche: Cane incastrato tra i binari, macchinista frena in tempo e lo salva.