Venezia 78, Serena Rossi sarà madrina in laguna

Lo ha annunciato l’attrice su Instagram.

  • Serena Rossi, reduce dalla conduzione di Canzone Segreta, sarà madrina della 78esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia.
  • L’attrice raccoglie il testimone di Anna Foglietta.
  • La Rossi ha annunciato la cosa su Instagram.

Serena Rossi sta vivendo un momento d’oro. L’attrice napoletana, reduce dalla conduzione di Canzone Segreta e dal successo della fiction Mina Settembre, sarà la madrina della 78esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia.

Serena Rossi, l’annuncio su Instagram: “Per un’attrice è un grande onore”

Ad annunciare la cosa è stata la Rossi stessa con un post su Instagram. L’attrice napoletana, legata da tanti anni al collega Davide Devenuto e mamma del piccolo Diego, ha pubblicato un suo dolcissimo ritratto corredato da parole stupende di ringraziamento e di elogio nei confronti delle arti in questo periodo oggettivamente difficile.

LEGGI ANCHE: Chi è Davide Devenuto, il compagno di Serena Rossi?

Per un’attrice essere chiamata a rivestire il ruolo di Madrina della Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia è un grande onore.
So quanto sia stato difficile sorridere in questo ultimo anno e mezzo. Ma in questo momento così delicato, tenere vivo e forte il desiderio di tornare a fare quello che sappiamo fare, e di tornare a sorridere, è tutto. 
Sicuramente la chiusura dei cinema, dei teatri, l’impossibilità di godere di qualunque spettacolo dal vivo non ci ha aiutato a sorridere. E forse mai come in questa occasione ne abbiamo sentito la mancanza e abbiamo capito la necessità vitale delle Arti che, ora più che mai, dobbiamo difendere, proteggere ed esaltare.
#Venezia78 vorrei ritrovare quei sorrisi dimenticati,  vorrei che illuminassero le sale cinematografiche e tutti i luoghi del Festival. Vorrei che si riaccendessero sui volti di chi non ha potuto lavorare, ma che adesso può tornare a sperare, progettare, suonare, recitare, costruire scenografie, scrivere…
Ringrazio per la fiducia la Biennale di Venezia, il direttore Alberto Barbera e il Presidente Roberto Cicutto. Sarà un Festival importante e io ce la metterò tutta. Per tutti.

Queste le meravigliose parole di Serena Rossi, che raccoglie il testimone di Anna Foglietta, madrina della 77esima edizione, uno dei primi eventi internazionali dopo l’ondata iniziale di Coronavirus e lo scoppio dell’emergenza sanitaria che, ancora oggi, tiene purtroppo sotto scacco il mondo dell’arte, cinema compreso.

LEGGI ANCHE: Diletta Leotta si sfoga su Instagram: “Non sono una mangiauomini”