Verona, trovato corpo di donna fatto a pezzi

Il corpo di una donna fatto a pezzi è stato ritrovato nel tardo di pomeriggio di ieri – sabato 20 dicembre – a Valeggio sul Mincio, in località Gardone, in provincia di Verona.

Il cadavere è stato scoperto da un allevatore, in una zona isolata di campagna.

Secondo gli investigatori, la vittima, ancora da identificare, è stata abbandonata sul posto nelle ultime 24 ore.

Un testimone, infatti, sostiene di non aver notato nulla venerdì scorso.

Al momento nessuna ipotesi attendibile sulla natura del delitto.

Dalle prime informazioni – come si apprende da LArena.it – si tratterebbe di una donna di circa 30 – 40 anni, di carnagione chiara, capelli castani e con addosso solo la biancheria intima.

Il delitto si sarebbe consumato altrove e il cadavere, fatto in 10 pezzi, sarebbe stato solo dopo abbandonato in mezzo ai capi.

Del corpo, inoltre, non sarebbero sparite parti mutilate e sarebbe stato tagliato con una sega a motore e i pezzi sparpagliati nel raggio di 4/5 metri.

LE FOTO DEL LUOGO DEL RITROVAMENTO QUI.