Video. Migrante insultato da un poliziotto: “Vai in Africa”

Sta suscitando molto clamore sui social media il video in cui si vede un funzionario di Polizia che strattona un migrante e gli inveisce contro.

È accaduto nella stazione di Ventimiglia, in Liguria, in provincia di Imperia, al confine con la Francia.

Nel filmato, che dura poco meno di 90 secondi, il poliziotto urla frasi quali “vai al tuo paese“, “vai in Africa“, “torna al tuo paese“, “torna nel Burundi“.

Tutto questo sotto lo sguardo di alcuni militari e di una collega del poliziotto:

Il video è stato condiviso su Facebook dalla pagina Progetto20k, dove si legge questo commento: “I toni, il linguaggio utilizzato e l’atteggiamento del funzionario di polizia sono indice del clima di costante ostilità che circonda i migranti in transito per la città di frontiera“.

Il video ha suscitato più di 1.500 reazioni, 1.300 commenti e 2268 condivisioni.

Progetto20K è un gruppo che offre aiuto ai migranti di Ventimiglia.

Quanto accaduto a Ventimiglia richiama all’attenzione quello che è successo sull’autostrada Torino – Bardonecchia.

Appena due giorni fa, infatti, sul web è diventato virale il video in cui un agente di Polizia insulta un migrante in bici con frasi irriguardose anche nei confronti della Presidente della Camera, Laura Boldrini.